Vagbhata's Astanga Hrdayam: Text with English translation, notes, appendix, and Indices, 3 Vols.

a cura del Prof. K. R. Srikantha Murthy 
Editore:  Chowkhamba Krishnadas Academy, Varanasi, India, 2007 
Lingua: Inglese
 
ISBN-10: 8121800188
ISBN-13: 9788121800181

L'Aṣṭāngahṛdāya, "la quintessenza delle otto branche (dell'Āyurveda)" è uno dei più importanti trattati dell'antica medicina indiana. Ha attratto l'attenzione dei medici non solo all'interno dell'India ma anche di paesi vicini come l'Arabia, la Persia, il Tibet e la Germania. La sua popolarità è motivata dal gran numero di commentari fatti dagli studiosi indiani e dall'apprezzamento degli studiosi di moltre altre nazioni. Con la sua bellezza e la brevità della composizione poetica, l'organizzazione sequenziale degli argomenti, la descrizione chiara dei precetti e delle pratiche della scienza medica e molti altri meriti, si è guadagnato il suo giusto posto tra i Bṛhat trayī "i tre grandi trattati" dell'Āyurveda. È un'epitome dell'Āyurveda che soddisfa i bisogni degli studenti, degli studiosi e di chi pratica la medicina. 
Introduzione del Vol. 1, quinta edizione, 2001

 

TROVALO IN RETE>>

Illustrated Suśruta Saṃhitā: Text, English Translation, Notes, Appendeces and Index (In 3 Volumes)

traduzione del Prof. K. R. Srikantha Murthy 
Editore: Chaukhambha Orientalia Varanasi, 2010 
Lingua: Inglese
, pagine 2022
ISBN: 9788176370677

Questo trattato in tre volumi ha la particolarità di essere l'unico testo autentico sull'antica chirurgia indiana e contiene la descrizione di molte imprese chirurgiche condotte dagli antichi chirurghi indiani.
Suśruta, l'autore del libro è un pioniere nella riparazione e ricostruzione di organi mutilati del corpo umano conosciuta oggi come chirurgia plastica. Il suo metodo di riparazione del naso mutilato (rinoplastica) è stato adottato dai chirurghi europei con il nome Il metodo indiano.

Suśruta fu il primo medico ad condurre la dissezione del cadavere e a descrivere l'anatomia dell'essere umano. Fu il primo chirurgo al mondo a insistere nell'addestrare gli studenti alle tecniche chirurgiche usando frutta verdura e parti artificialmente preparate del corpo umano.
Il testo, che gli storici collocano intorno al VI secolo a.C., descrive tutti gli aspetti della chirurgia: misure pre-operatorie, metodo operativo nel dettaglio e cura post-operatoria.

Suśruta Saṃhitā, oltre che della chirurgia si occupa anche di tutte le altre branche dell'Ayurveda, ed è un testo classico di Ayurveda studiato assiduamente sin dai primissimi tempi ai giorni nostri non solo dagli indiani ma anche da medici di molti paesi occidentali. Questa traduzione è del prof. K.R. Srikantha Murthy, che ha un'esperienza di insegnamento e divulgazione sviluppata nell'arco di cinquanta anni. Il testo copre l'intero trattato, in una traduzione in tre volumi.
Ogni volume contiene il testo originale in sanscrito, la traduzione in inglese, note esplicative, immagini e appendici.

È quindi di grande aiuto non solo per gli studenti di Āyurveda, ma anche a tutti coloro che sono interessati a conoscere l'antica saggezza indiana e le sue conquiste .

 

TROVALO IN RETE>>

Caraka Saṃhitā Nidanasthana - Il libro delle cause

dr. Ernesto Iannaccone
ISBN: 9788892333352

La Charaka Saṃhitā è il trattato di medicina ayurvedica più antico e autorevole.

Questo libro è la traduzione dal sanscrito del Nidanasthana, la sezione della Charaka Saṃhitā che tratta dell'origine delle malattie.

Questa traduzione, corredata di numerose note, offre importante materiale di studio per quanti, medici e non medici, intendono approfondire la conoscenza dell'Āyurveda attingendo alle fonti originali

 

 

TROVALO IN RETE>>

 

  • Dr. Ernesto Iannaccone
    Dr. Ernesto Iannaccone

    Medico Specialista in igiene e medicina preventiva, si occupa di Āyurveda dal 1985.
    Si è formato con lunghi periodi di soggiorno e di studio in India presso svariate istituzioni ospedaliere ed universitarie.

    Esperto in sanscrito e nella traduzione di testi classici.

    È autore di diversi libri sull’Ayurveda.

    Leggi tutto...

Caraka Samhita: Text With English Translation & Critical Exposition Based on Cakrapani Datta's Ayurveda Dipika (7 Volume Set)

di Ram Karan Sharma, Vaidya Bhagwan Dash
Editore: Chowkhamba Sanskrit Series, 2009 
Pagine: 332 - Lingua: Inglese 

ISBN-13: 978-8170800125
ISBN-10: 8170800129 

È considerato uno dei più antichi, più importanti e autorevoli testi di Āyurveda.
Non si sa se quest’opera rappresenti il lavoro di una "scuola di pensiero" (di studiosi o seguaci di un uomo conosciuto come Caraka), oppure se si tratti di una composizione originale di una sola persona di nome Caraka.

Questo lavoro è a volte considerato una rielaborazione e riduzione di un testo vecchio e più voluminoso, l'Agniveṣa Saṃhitā (che si pensa fosse formato da 46.000 versi), che non è più esistente.
Si pensa che Dṛdhabala, vissuto intorno al 400 dC, abbia compilato molti versetti andati perduti nel tempo (forse fino al 20%) del Cikitsasthāna e di altri capitoli.

La lingua di Caraka è il sanscrito e il suo stile è quello della poesia - con metrica e melodia. Lo stile poetico era in uso come aiuto alla memorizzazione. Ad esempio, Caraka contiene oltre 8.400 versi in metrica, che, anche al giorno d'oggi, i moderni studenti di Āyurveda devono imparare a memoria.

La Caraka Saṃhitā illustra la maggior parte della costruzione teorica dell’Āyurveda e si concentra sulla branca chiamata Kāyacikitsā, che può corrispondere approssimativamente alla moderna medicina interna. Caraka non parla mai dei SubDoṣa di Pitta e Kapha, mentre si sofferma ampiamente su quelli di Vata.

Da un certo punto di vista la Caraka Saṃhitā rappresenta maggiormente il valore della Consapevolezza rispetto ad altre opere. Vi è una maggiore discussione sulla vita come campo d'Intelligenza e Pura Conoscenza. Questo campo è auto-consapevole - esso è contemporaneamente il Conoscitore e l'Oggetto della percezione. E per Caraka questi concetti sono fondamentali per il lavoro del medico.

La versione di Il B. Dash ha il commento di Cakrapani ed il commento dei traduttori incorporato nel testo originale (l’opera è in 7 vol.).

Organizzazione: 120 capitoli

  1. Sutrasthānam — principi fondamentali (30)
  2. Nidānasthānam — diagnosi (8)
  3. Vimānasthānam — caratteristiche specifiche (8)
  4. Śarirasthānam — anatomia (8)
  5. Indriyasthānam — segni di morte (12)
  6. Cikitsāsthānam — trattamenti (30) descrizione di numerose formulazioni numerous, trattamenti Panchakarma
  7. Kalpasthānam - farmaceutica (12)
  8. Siddhisthānam — gestione operativa (12) Panchakarma — tecniche, sostanze, gestione

 

 

TROVALO IN RETE>>

UPANISHAD VEDICHE

a cura di Carlo Della Casa

Ed. Tea

Le Upanisad sono un complesso di testi sacri induisti, di varia epoca, estensione e forma, dedicati alla contemplazione e all'illustrazione delle verità supreme. Delle 108 Upanisad considerate canoniche, quelle antiche e medie, dette anche vediche, ossia derivate dai Veda, sono considerate le più importanti e tipiche e risalgono a un periodo compreso tra l'VIII e il IV sec. a.C. Di carattere strettamente esoterico affrontano tematiche di natura mistica e cosmologica, quali l'origine dell'universo, l'essenza del divino, l'anima individuale (Atman) e l'anima universale (Brahaman), nonché le cause della vita e il destino dell'uomo dopo la morte. Testi multiformi e suggestivi, ricchi di dialoghi e massime sapienzali, di enigmi e parabole.

TROVALO IN RETE>>>

SUSHRUTA SAMITHA 
Un antico trattato di medicina ayurvedica 
Volume 1° - Il Libro della Dottrina (Sutrasthana)

dr.Ernesto Iannaccone

La Sushruta Samhita è un grande trattato antico di medicina ayurvedica. L'opera, di carattere enciclopedico, si occupa di tutti gli aspetti concernenti la salute individuale e collettiva, con particolare riferimento alla prevenzione e alla cura delle malattie. Il presente libro è la traduzione dal sanscrito della prima sezione del trattato, il Sutrasthana, che tratta dei principi della scienza medica e delle sue applicazioni principali. Argomenti particolarmente sviluppati sono la dietologia, la farmacologia e la chirurgia. La traduzione è corredata da oltre mille note esplicative che faciliteranno la comprensione del testo. Il testo si rivolge agli studenti di ayurveda e a quanti desiderano approfondire la conoscenza dell'ayurveda attingendo alle fonti originali.

TROVALO IN RETE>>

CULTURA

Eventi, Conferenze e Seminari per entrare in contatto con la cultura e il sistema di conoscenza indiano

FORMAZIONE

Percorsi educativi e formativi in Ayurveda e discipline collegate con i docenti più autorevoli a livello internazionale

RICERCA

Gli studi clinici e le ricerche più innovative e rivoluzionarie nell’ottica della “Collaborative Medicine and Science”

MEDIA

Cosa dicono di Ayurvedic Point e dell’Ayurveda in Italia e nel Mondo. Articoli, Foto, Video, Audio

SPAZI PER CORSI,
SEMINARI, EVENTI

Ayurvedic Point offre Spazi per Corsi, Seminari, Eventi

Un nuovo spazio per i tuoi eventi a Milano, sale organizzate per corsi settimanali, seminari, conferenze, incontri, stage...